Anatra all’arancia: ricetta toscana

anatra all'arancia

La ricetta dell’anatra all’arancia è elegante e raffinata, conosciuto un tempo con il nome di “papero alla melarancia”. Un piatto di origine toscana che fu probabilmente esportato da Caterina de Medici dopo la sua unione con Enrico II di Francia nel XV secolo.

Una carne dal gusto forte e aromatico che si sposa benissimo con i profumi e gli aromi agrumati tipici dell’arancia. Dopo una rosolatura in padella, l’anatra continuerà la cottura in forno. Infine verrà insaporita con una salsa caramellata all’arancia, che darà al piatto un sapore agrodolce.

Vediamo come preparare questo piatto prelibato.

Ingredienti anatra

  • Anatra
  • Succo d’arancia 50g
  • 4 fette d’arancia
  • Erbe aromatiche
  • Grand marnier 100g
  • Vino bianco 30g
  • Burro fuso 40g
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe nero
  • Acqua 20g

Ingredienti salsa

  • Arancia 1
  • Zucchero 60g
  • Amido di mais 15g
  • Acqua 20g

 

Procedimento

Per prima cosa bisogna pulire l’anatra eliminando tutto il grasso esterno e le interiora, poi sciacquatela e asciugatela con un panno pulito. Legatela con uno spago in modo che mantenga la sua forma in cottura. In una pentola capiente fate scaldare l’olio, aggiungete il grasso in eccesso dell’anatra e lasciate stufare per pochi minuti. Rosolatela a fuoco medio da entrambi i lati e sfumate con il Grand Marnier. Quando l’anatra sarà ben rosolata mettetela in un tegame da forno dai bordi abbastanza alti. Tagliate a fettine le arance e inseritele all’interno dell’anatra con le erbe aromatiche. Spennellatela con il burro fuso, aggiungete sale e pepe e versate sul fondo del tegame il succo d’arancia, il vino bianco e l’acqua. Coprite l’anatra con della carta alluminio e bucherellatela per facilitare la cottura. Mettetela in forno statico a 200° per circa un’ora e un quarto.

Nel frattempo, preparate la salsa.
Sbucciate l’arancia, spremetela e filtrate il succo. Sbollentate le scorze d’arancia in acqua bollente, poi scolatele e tagliatele a listarelle. Successivamente sciogliete lo zucchero nell’acqua a fuoco basso e aggiungete il succo d’arancia filtrato. Mescolate e aggiungete un po’ di fondo di cottura dell’anatra, l’amido sciolto in acqua e mescolate a fino a quando la salsa non si sarà addensata.

Non appena l’anatra sarà pronta spennellatela con la salsa caramellata.

Visitate il nostro sito e provate la carne d’anatra!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
Linkdin
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram